Libert@dipartecipare

Il progetto Libert@dipartecipare nasce da una idea della FISH Calabria ed è realizzato grazie all’ “avviso pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza locale ai sensi degli artt. 72 e 73 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 con bando del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Regione Calabria in accordo di programma per il sostegno allo svolgimento di attività di interesse generale da parte di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale”.

Parte dall’ ideazione, sviluppo e implementazione di un portale informatico con molteplici funzionalità finalizzate a consentire alle persone con tutti i tipi di disabilità e non di fruirne i contenuti relativi alla formazione (e-learning), informazione, tematiche di carattere sociale e giuridico sui temi della uguaglianza formale e sostanziale.

Grazie alla piattaforma saranno erogati moduli di Formazione a distanza, vere e proprie lezioni finalizzate all’ ampliamento delle conoscenze e delle competenze dei partecipanti. Inoltre sarà possibile effettuare ricerche relative al mondo della disabilità e consentire in un’area riservata il regolare svolgimento della vita associativa della federazione e degli associati, evitando così onerosi e, a volte, complicati spostamenti.

Ultimi articoli

Vera2. L’ indagine della FISH per approfondire la tematica sulla violenza.
Violenza sulle donne. Violenza che nella condizione di persona con disabilità si …
Ancora violenza sulle donne con disabilità
“ Il nostro movimento è autenticamente shockato da questa notizia di violenza …
Noi con Comunità Competente
Comunità competente è un manifesto per un nuovo corso della sanità in …
Disabilità: FISH chiede la convocazione dell’Osservatorio MIUR
“La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap anche e soprattutto attraverso la …